** Lavoro Italia » Trasferta
Home » Archive

Articles tagged with: Trasferta

Lavoro »

[10 ago 2010 | No Comment | ]

La legge n. 120/2010 ("Disposizioni in materia di sicurezza stradale"), recante modifiche al D.Lgs n. 285/1992 (Codice della Strada), introduce importanti novità, il MInistero del Lavoro ritiene opportuno fornire le prime istruzioni operative, l’entrata in vigore delle nuove disposizioni è prevista per il 13 agosto 2010.
Art. 174 – Durata della guida degli autoveicoli adibiti al trasporto di persone o di cose – occorre fare riferimento alle sole norme previste dal nuovo regolamento CE n. 561/2006, inserisce, al comma 3, una nuova disposizione relativa all’accertamento delle violazioni, che possono …

Lavoro, Rapporto »

[23 apr 2010 | No Comment | ]

Ministero Lavoro – Nota 21/04/2010 n. 7301
Il Ministero del lavoro, con nota 21 aprile 2010, in materia di imposizione fiscale e contributiva dei compensi per trasferta erogati in misura superiore a quelli stabiliti dalla contrattazione collettiva nazionale e di secondo livello, rettifica quanto precisato nella risposta a interpello 2 aprile 2010, n. 14, sostenendo che tali importi non debbano essere assoggettati ad imposizione fino a un massimo di euro 46,48 al giorno per trasferte in Italia e di euro 77,47 per l’estero così come previsto dall’art. 51 del Tuir.

CCNL »

[12 apr 2010 | No Comment | ]

Il ministero del lavoro interrogato in ordine alla possibilità di considerare quale orario di lavoro le ore di viaggio per trasferte e per conoscere l’eventuale trattamento economico delle stesse alla luce della vigente legislazione in materia risponde come segue:
1. l’orario di lavoro è da intendersi come “qualsiasi periodo in cui il lavoratore sia al lavoro, a disposizione del datore di lavoro e nell’esercizio della sua attività o delle sue funzioni”. Inoltre poiché l’art. 8 del D.Lgs. n. 66/2003 ha confermato l’esclusione dall’orario di lavoro del tempo impiegato per recarsi al lavoro, così come previsto all’art. 5 del …

CCNL, Rapporto »

[12 apr 2010 | No Comment | ]

Con l’interpello emarginato il Ministero del lavoro  si è espresso in ordine alla richiesta di parere relativa alla possibilità per il datore di lavoro di erogare ai propri dipendenti un’indennità di trasferta superiore a quella stabilita in sede di contrattazione collettiva, nazionale o di secondo livello, ma comunque non imponibile ai fini contributivi e fiscali in quanto compresa nei limiti di cui all’art. 51, comma 5 del T.U. delle imposte sui redditi.
Attualmente  i limiti di esenzione da imposizione fiscale e contributiva delle indennità di trasferta sono pari ad € 46,48 per le trasferte in …

Fisco, Lavoro, Normativa, Rapporto »

[18 nov 2009 | No Comment | ]

TRASFERTA – Corte cassazione – Tributaria
Indennità di trasferta se ha natura mista viene applicata la ritenuta IRPEF
Negato il rimborso delle ritenute IRPEF sulle indennità di trasferta percepite da un ispettore del lavoro in occasione delle verifiche effettuate presso società cooperative. In tal caso la trasferta erogata ha natura mista – Le somme erogate sono destinate, in parte, a rimborsare il lavoratore delle spese sostenute e, in parte, a compensare il maggiore disagio derivante dalla trasferta in tal caso scatta la tassazione IRPEF.
Con ordinanza n. 23175 del 2 novembre scorso, …